Decafè…the winner is Raùl Laurì.

Il salone del mobile ha chiuso battenti da qualche settimana, ma degna di nota è la lampada Decafè del giovane alicantino Raùl Laurì, che quest’anno si è aggiudicato il primo premio al “Salone Satellite” dedicato alle giovani menti creative della nota e rinomata manifestazione milanese: il salone del Mobile 2012.

La lampada, dal design semplice ed originale, è un prodotto interamente biodegradabile, il cui materiale principale sono i fondi di caffè che a seguito di pressioni ad alta temperatura e l’aggiunta di collanti vegetali, permettono di ottenere un materiale completamente naturale.

La Decafè ricorda una tazza di caffè, sia per la forma che per il piacevole profumo di caffè che emana dopo essersi riscaldata; inoltre può modificare la sua intensità luminosa in base alla posizione in cui viene messa: luce intensa e diretta se parallela al piano, flusso luminoso disperso nell’ambiente se posta verso l’alto e per ridurre progressivamente la propria luminosità disposta verso il basso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ECOsostenibilità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...